altmarius

cultură şi spiritualitate

Amazzonia, la mappa dei milioni di acri di foresta perduta

Un nuovo rapporto illustra nel dettaglio la drammatica accelerazione della deforestazione avvenuta in Brasile nel corso dell'anno 2018. Tra i paesi più colpiti anche la Colombia
 

di Sarah Gibbens

http://www.nationalgeographic.it/ambiente/2019/04/30/news/amazzonia...

foreste,amazzonia,brasile,clima,colombia

Terre coltivate confinano con la foresta pluviale nel parco nazionale di Iguacu, in Brasile. Fotografia di Frans Lanting, Nat Geo Image Collection

Stando ai dati del Global Forest Watch e degli analisti della University of Maryland, per via delle attività umane il mondo nel 2018 ha continuato a perdere foreste.

Il disboscamento indiscriminato (clear cutting) ha causato le perdite maggiori. La maggior parte di questo disboscamento è spinto dalla necessità di fare spazio ai pascoli, ma una loro responsabilità la hanno anche le attività minerarie e la coltivazione della soia.
 
La perdita è stata minore di circa la metà rispetto a quella registrata nel 2016 e nel 2017, quando ci fu un incremento per colpa dei grandi incendi. Ma senza tener conto dei roghi, in realtà c'è stato un incremento del 13%.

Tutto ciò ha delle implicazioni per il cambiamento climatico, così come per la salvaguardia ambientale più in generale, osservano i ricercatori.

Oltre a rappresentare l'habitat di molti animali e di molte piante, le foreste sono anche uno strumento cruciale nella lotta al riscaldamento globale. Grandi appezzamenti di foresta come la foresta pluviale amazzonica rappresentano dei cosiddetti carbon sinks, dei serbatoi di carbonio, 
che contribuiscono ad assorbire l'anidride carbonica in eccesso dall'atmosfera.

La scorsa estate i gruppi ambientalisti hanno annunciato l'iniziativa "30x30" con l'obiettivo di centrare l'obiettivo di una riduzione delle emissioni del 30% fissato dall'Accordo di Parigi sul clima attraverso la gestione sostenibile delle foreste.

Usando le immagini satellitari i ricercatori del Global Forest Watch sono stati in grado di vedere come nel corso del 2018 la perdita di foreste nel mondo è stata di 30 milioni di acri. Di questi, oltre 880 mila erano di foreste primarie, ovvero foreste che non sono state turbate dallo sviluppo umano nella storia recente. Si tratta spesso di concentrati di biodiversità che ospitano specie protette e persino sconosciute.

Le preoccupazioni degli ambientalisti sono in crescita tra l'altro da quando Jair Bolsonaro è stato elett... del Brasile lo scorso anno. Il nuovo presidente ha promesso infatti di rendere l'Amazzonia disponibile allo sfruttamento industriale e ha recentemente tagliato i fondi sia alle associazioni ecologiste che ai gruppi di ricerca scientifica.

Il rapporto sottolinea come la perdita di foresta sia iniziata prima dell'elezione di Bolsonaro e che è troppo presto per capire come le sue politiche incideranno sulla gestione dell'Amazzonia.

Il Brasile non è stato l'unico paese del Sudamerica a far registrare perdita di foresta nel 2018.

Anche in Colombia, dove i territori un tempo sotto il controllo dei guerriglieri delle FARC sono stati aperti al business lo scorso anno, si segnala un'impennata nella deforestazione con oltre 29.000 acri disboscati lo scorso anno.

Vizualizări: 14

Adaugă un comentariu

Pentru a putea adăuga comentarii trebuie să fii membru al altmarius !

Alătură-te reţelei altmarius

STATISTICI

Free counters!
Din 15 iunie 2009

200 state 

(ultimul: Micronesia)

Numar de steaguri: 264

Record vizitatori:    8,782 (3.04.2011)

Record clickuri:

 16,676 (3.04.2011)

Steaguri lipsa: 42

1 stat are peste 660,000 clickuri (Romania)

1 stat are peste 100.000 clickuri (USA)

1 stat are peste 40,000 clickuri (Moldova)

2 state au peste 20,000  clickuri (Italia,  Germania)

1 stat are peste 10.000 clickuri (Franta)

6 state au peste 5.000 clickuri (Olanda, Belgia, Marea Britanie, Canada, UngariaSpania )

10 state au peste 1,000 clickuri (Polonia, Rusia,  Australia, IrlandaIsraelGreciaElvetia ,  Brazilia, Suedia, Austria)

50 state au peste 100 clickuri

16 state au un click

Website seo score
Powered by WebStatsDomain

DE URMĂRIT

1.EDITURA HOFFMAN

https://www.editurahoffman.ro/

2. EDITURA ISTROS

https://www.muzeulbrailei.ro/editura-istros/

3.EDITURA UNIVERSITATII CUZA - IASI

http://www.editura.uaic.ro/produse/colectii/documenta/1

4. PRINTRE CARTI

http://www.printrecarti.ro/

5. ANTICARIAT ALBERT

http://anticariatalbert.com/

6. ANTICARIAT ODIN 

http://anticariat-odin.ro/

7. TARGUL CARTII

http://www.targulcartii.ro/

8. MAGAZINUL DE CARTE

http://www.magazinul-de-carte.ro/

9. ANTICARIAT PLUS

http://www.anticariatplus.ro/

10. CARTEA DE CITIT

http://www.carteadecitit.ro 11. ANTICARIAT ON-LINE
http://www.carti-online.com/

12. ANTICARIATUL DE NOAPTE

 http://www.anticariatuldenoapte.ro/

13. ANTICARIATUL NOU

http://www.anticariatulnou.ro

14. ANTICARIAT NOU

https://anticariatnou.wordpress.com/

15. ANTICARIAT ALEPH

https://www.anticariataleph.ro/

16. ANTIKVARIUM.RO

http://antikvarium.ro

17.ANTIKVARIUS.RO

https://www.antikvarius.ro/

18. ANTICARIAT LOGOS

http://www.anticariat-logos.ro/

19. ANTICARIAT.NET

http://www.anticariat.net/informatii-contact.php

20. TIMBREE

www.timbree.ro

21. FILATELIE

 http://www.romaniastamps.com/

22 MAX

http://romanianstampnews.blogspot.com

23. STAMPWORLD

http://www.stampworld.com

24. LIBMAG

https://www.libmag.ro/oferta-carti-polirom/?utm_source=facebook-ads-7-99-polirom&utm_medium=banner-facebook&utm_campaign=7-99-polirom-facebook&utm_content=new-3

25. DAFFI'S BOOKS

https://www.daffisbooks.ro 26. MAGIA MUNTELUI

http://magiamuntelui.blogspot.com

27. RAZVAN CODRESCU
http://razvan-codrescu.blogspot.ro/

28.RADIO ARHIVE

https://www.facebook.com/RadioArhive/

29.NATIONAL GEOGRAPHIC ROMANIA

https://www.natgeo.ro/revista

30. SA NU UITAM

http://sanuuitam.blogspot.ro/

31. MIRON MANEGA
http://www.certitudinea.o

Anunturi

Licenţa Creative Commons Această retea este pusă la dispoziţie sub Licenţa Atribuire-Necomercial-FărăModificări 3.0 România Creativ

Note

Hoffman - Jurnalul cărților esențiale

1. Radu Sorescu -  Petre Tutea. Viata si opera

2. Zaharia Stancu  - Jocul cu moartea

3. Mihail Sebastian - Orasul cu salcimi

4. Ioan Slavici - Inchisorile mele

5. Gib Mihaescu -  Donna Alba

6. Liviu Rebreanu - Ion

7. Cella Serghi - Pinza de paianjen

8. Zaharia Stancu -  Descult

9. Henriette Yvonne Stahl - Intre zi si noapte

10.Mihail Sebastian - De doua mii de ani

11. George Calinescu Cartea nuntii

12. Cella Serghi Pe firul de paianjen…

Continuare

Creat de altmariusclassic Dec 23, 2020 at 11:45am. Actualizat ultima dată de altmariusclassic Ian 24.

© 2021   Created by altmarius.   Oferit de

Embleme  |  Raportare eroare  |  Termeni de utilizare a serviciilor